Utilizziamo i cookie

Su questo sito web facciamo uso dei cookie. Utilizzando il nostro sito web Lei acconsente all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni relative alle modalità di impiego dei cookie da parte nostra, nonché su come modificare le impostazioni sono reperibili qui: Dichiarazione per la Privacy.

No. 112 * Arcangelo Israfel

numero del prodotto: AS E 112
SFr. 37.80
IVA inclusa

Descrizione

 

turchese / blue reale (media tonalità)

 

 

 

Questa bottiglia riguarda coloro che stanno cercando il loro vero scopo – perché sono qui e come possono entrare in contatto con ciò che viene loro richiesto. Nella B112 possiamo osservare una profonda connessione con la bottiglia del Delfino (B33).

 

Questo periodo è critico per il cambiamento, alcuni di questi cambiamenti possono presentare delle sfide di valore, ed alcuni offrono la potenzialità affinché le cose cambino raggiungendo un nuovo ordine. Israfel ci invita a chiedere agli Angeli di supportarci in questo tempo di transizione. Israfel ci aiuta ad invocarli con la nostra voce autentica, la voce del nostro cuore, attraverso la stella, per raggiungere qualsiasi Angelo sia disponibile a lavorare con noi, ad accogliere gli amati.

 

Israfel è anche in relazione alla gola (5° Chakra) e all’energia che ci attraversa lì, supportato dal Turchese di Israfel. B112 può essere vista anche come un aiuto ad eliminare l’ignoranza, a rimuovere ciò che ci ostacola, oscurando la nostra meta. Supporta la nostra possibilità di far emergere la nostra vera natura, il nostro vero sé.

 

Israfel è l’Arcangelo del risveglio per la nuova Era, disponibile per coloro che stavano dormendo, per risvegliarli alla realtà di ciò che viene loro richiesto, di ciò a cui aderirono prima di incarnarsi.Un punto utile riguardo l’Arcangelo Israfel è l’aiuto che noi riceviamo nel manifestare i talenti che abbiamo e di incarnarli pienamente.

 

La B112 può essere molto utile in relazione ai nostri dolori e sofferenze che riguardano la perdita e ci permettono di migliorare il lavoro con il lasciar andare.