Utilizziamo i cookie

Su questo sito web facciamo uso dei cookie. Utilizzando il nostro sito web Lei acconsente all'utilizzo dei cookie. Ulteriori informazioni relative alle modalità di impiego dei cookie da parte nostra, nonché su come modificare le impostazioni sono reperibili qui: Dichiarazione per la Privacy.

Sale dell'Himalaya

Per migliaia di anni, i popoli dell'Himalaya e dell'India hanno conosciuto questo sale cristallino e lo hanno apprezzato come un dono della natura. È usato come sale da cucina e in applicazioni ayurvediche.

Diluito in acqua, ha un effetto purificante e disintossicante. Si usa anche per sciacquare il naso, gli occhi e molti altri usi.

In una delle più antiche culle dell'umanità, tra i fiumi Indo e Djelam che hanno le loro sorgenti nell'Himalaya, si trova Salt Range, una catena montuosa di sale vecchia 500 milioni di anni.

È qui che viene estratto il nostro sale dell'Himalaya. I pezzi di sale vengono lavati, essiccati al sole, sgrossati, setacciati, macinati e confezionati.


Proprietà benefiche

In contrasto con il sale da cucina raffinato arricchito con iodio e fluoro (che sono dannosi per la salute), il sale cristallino dell'Himalaya è un prodotto naturale altamente energetico. Rafforza il metabolismo cellulare e vitalizza le cellule.

Grazie alla sua età e alla geologia metamorfica dell'Himalaya, ha il più alto contenuto di oligoelementi del mondo, che mancano nella nostra dieta contemporanea. Questi elementi sono compressi nella struttura cristallina, il che permette la loro assimilazione da parte del corpo. Sono loro che danno al sale il suo colore. Il nostro sale himalayano contiene fino a 84 elementi e oligoelementi.

Tra i più importanti:

Il potassio mantiene l'integrità di ogni nostra cellula regolando il suo contenuto d'acqua, che favorisce problemi come l'ipertensione, l'edema e lo squilibrio elettrolitico.

Il magnesio si trova anche in questo sale. Contribuisce ai principali metabolismi cellulari.

Il ferro fornisce al corpo umano gli elementi dell'emoglobina per la rigenerazione del sangue e dà il tipico colore rosa.

Il rame contribuisce - insieme al ferro - alla sintesi dell'emoglobina.

È ricco di silicio composto, un elemento che attiva le forze strutturali del corpo, e la ricchezza di ioni ed elettroliti fornisce un pH equilibrato e rafforza la rigenerazione cellulare.

* * *

Riepilogo dei benefici

Riassunto dei benefici generali per la salute del sale himalayano:

  • ricco di ferro, permette una buona rigenerazione del sangue e migliora la circolazione
  • aiuta ad avere polmoni sani e a migliorare le funzioni respiratorie
  • aiuta a ripristinare il pH del sangue (equilibrio acido-base)
  • ha un effetto impressionante sui problemi di reflusso gastrico
  • è riconosciuto come un potente disintossicante, dissolve le tossine, i rifiuti e le sostanze nocive presenti nel corpo
  • stimola e regola il transito intestinale
  • riduce i segni dell'invecchiamento
  • previene i crampi muscolari
  • promuove una migliore idratazione
  • ricco di calcio, rafforza le ossa
  • abbassa la pressione sanguigna
  • aumenta la libido

* * *

Applicazioni

Per la preparazione in cucina

Usate il sale per condire il vostro cibo: ha eccellenti qualità dietetiche ed esalta il sapore dei vostri piatti. A differenza dei sali da cucina iodati e fluorati (che sono dannosi per la salute) il nostro sale himalayano è privo di effetti collaterali.
 

Salamoia

Metti una manciata di cristalli di sale in un barattolo ben chiuso e riempilo di acqua fresca. Dopo qualche ora (fino a un giorno se ci sono grossi pezzi), avrete una soluzione satura con il 26% di sale. Assicuratevi che ci sia sempre abbastanza sale in modo che una parte dei cristalli rimanga nell'acqua senza dissolversi. Versare due cucchiaini di salamoia in un bicchiere di acqua fresca e bere a stomaco vuoto.

Il corpo inizia quindi un processo di disintossicazione che richiede il consumo di 2 o 3 litri di acqua fresca non gassata al giorno. Per ottenere buoni risultati, seguite questa dieta per molto tempo (almeno 3 mesi).

Bagno salino

La salinità dell'acqua deve corrispondere a quella del sangue (1%). Per un'intera vasca da 120 l, quindi, sono necessari circa 1,2 kg di sale. La temperatura ideale per il bagno è di 37°C e la durata del bagno è di 20 minuti. Si consiglia di non fare la doccia dopo il bagno, ma di tamponare delicatamente il corpo con un asciugamano e poi riposare per almeno 30 minuti. Il bagno di sale elimina l'acidità e disintossica il corpo. Porta un profondo rilassamento.